Sciamanesimo e Curanderia

Storia del Viaggio Sciamanico

Qui certamente non ti racconterò tutta la storia del viaggio sciamanico, ma, una breve sintesi di essa poi forse magari scriverò un libro.

Il viaggio sciamanico, una pratica intrisa di spiritualità e connessione con il mondo invisibile, trova le sue radici nelle culture antiche di tutto il mondo.

Quest’articolo vuole esplorare l’evoluzione di questa antica forma di terapia, cercando di evidenziare le sue origini.

Il suo sviluppo nel tempo attraverso le tradizioni sciamaniche globali e l’utilizzo storico della pratica a fini terapeutici.

Origini e Radici nelle Culture Antiche

Il viaggio sciamanico, nella sua forma primordiale, ha origini che risalgono all’alba della storia umana. Diverse culture antiche, dalle tribù siberiane agli aborigeni australiani, hanno praticato forme di sciamanesimo che coinvolgevano l’entrare in stati di coscienza alterati per accedere a dimensioni spirituali.

Gli sciamani, figure centrali in queste società, erano considerati mediatori tra il mondo materiale e quello spirituale.

Ricoprivano ruoli cruciali nella cura delle malattie, nel sostegno spirituale e nella guida per le decisioni importanti della comunità.

Evoluzione attraverso le Diverse Tradizioni Sciamaniche nel Mondo

Il viaggio sciamanico ha attraversato un percorso di evoluzione unico, adattandosi alle specifiche esigenze e credenze delle culture che lo hanno adottato.

Mentre i tamburi e i canti erano comuni in molte tradizioni, ogni cultura ha sviluppato pratiche distinte e rituali unici.

Ad esempio, nella foresta amazzonica, le tribù indigene si sono affidate alle piante sacre, come l’ayahuasca, per facilitare il viaggio sciamanico.

In Siberia il tamburo sciamanico era centrale nelle pratiche degli sciamani locali, al contrario di quello che alcuni asseriscono facciano uso di vodka.

L’evoluzione del viaggio sciamanico è stata influenzata dalle condizioni ambientali, dalla geografia, dalle credenze culturali e dalle risorse disponibili in ogni regione.

Questa diversità è una testimonianza della profondità e della flessibilità di questa pratica, che ha saputo adattarsi alle molteplici sfaccettature del tessuto umano attraverso i secoli.

Come il Viaggio Sciamanico è Stato Utilizzato per Scopi Terapeutici nelle Culture Passate

Nelle culture antiche, il viaggio sciamanico non era solo una pratica spirituale, ma anche un potente mezzo terapeutico.

Gli sciamani agivano come guaritori, usando il loro accesso agli spiriti e alle forze spirituali per diagnosticare e trattare malattie sia fisiche che spirituali.

La credenza fondamentale era che molte malattie avessero origini spirituali, e il viaggio sciamanico forniva gli strumenti per affrontare tali radici profonde.

Attraverso canti, danze, e rituali specifici, gli sciamani facilitavano esperienze di viaggio per sé stessi o per i membri della comunità in cerca di guarigione.

Queste pratiche non solo influenzavano la percezione individuale della malattia, ma erano anche considerate essenziali per ristabilire l’equilibrio tra l’individuo e il mondo spirituale.

In questo articolo commprendiamo bene che il viaggio sciamanico serviva e serve per guarire non solo il corpo ma anche la mente e lo spirito intento principale dei sciamani.

Seguimi anche negli altri siti e social, www.viadiluce.com www.al-nagual.com www.al-dolimpio.com youtube

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Completato 50%

PDF GRATIS:

Come Trasformarsi Risvegliando il Potenziale Sciamanico

 

Ti invierò il PDF direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto, fai click sulla casella, e accedi al video.

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore